• Tel: +39 06 32110848
  • Tel: +39 391 3678055

"Lingua Academy Blog di Viaggi e Vacanze Studio All'estero"

diventare exchange student

Come diventare in poco tempo un exchange student

Se hai deciso di fare un’esperienza di studio all’estero, allora è il momento di capire al meglio quale sia il programma di studio più vantaggioso per le tue esigenze.
Approfondire è d’obbligo, perché non è così automatico partire e andare a frequentare una scuola in Europa o negli USA! Prima di tutto, non è possibile senza aver aderito a dei programmi di studio ben definiti, che siano considerati validi anche in Italia per proseguire il tuo percorso scolastico senza perdere un anno.

Nel caso in cui il tuo obiettivo sia quello di trascorrere un anno scolastico all’estero, la modalità exchange student, rappresenta una delle soluzioni più vantaggiose per diversi motivi.
In cosa consiste?  

Scambi culturali per studiare all’estero: cos’è il programma exchange student

Chi sceglie la modalità Exchange Student Program, può avviare un’esperienza di studio all’estero per arricchire il proprio bagaglio scolastico – richiesta sempre più frequentemente dagli studenti di tutto il mondo.

Spesso si fraintende il termine “exchange”, pensando che lo scambio culturale con uno studente di un altro paese straniero sia obbligatorio, per frequentare un periodo di studio all’estero. Non è così.

Può esserci anche una situazione di scambio “paritario”, ovvero un programma che coinvolge due studenti contemporaneamente, ma solitamente si tratta di un’esperienza di studio nella quale non necessariamente lo studente deve trovare una controparte per la propria scuola in Italia, con cui “scambiare” vita familiare e scolastica.

Nel primo caso l’Exchange Program consiste, per ogni studente, nel vivere la scuola e la famiglia dell’altro studente straniero, per un periodo ben definito. Nel secondo, molto più diffuso anche per motivi pratici, si richiede di essere accettati in un istituto scolastico straniero, per un periodo che varia da un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero.

Lo Student Exchange Program rappresenta una risorsa per chi frequenta una scuola secondaria, che potrà studiare all’estero presso una delle scuole partner – in alcuni paesi, tali scuole accettano gli studenti anche per un programma a breve termine.

In ogni caso, si entra a contatto veramente con la vita di un altro paese, in una modalità immersiva che permette di conoscere in modo approfondito la lingua straniera e la differente cultura correlata. L’obiettivo è quello di far integrare gli studenti nella famiglia ospitante, e nella scuola, immergendoli per una parte della loro vita in una vera comunità locale.

 

La conoscenza linguistica: che livello è richiesto ad un Exchange Student

Molti programmi di scambio prevedono che gli studenti abbiano già un livello intermedio di conoscenza della lingua straniera, e possano conversare almeno a livello base. A tal fine, alcuni programmi di exchange student in lingua inglese richiedono agli studenti di superare un test standard per la comprensione della lingua inglese, prima di essere accettati in un programma scolastico. Altri programmi, invece, non esaminano l’abilità linguistica degli exchange student.

Spesso vengono scelti paesi anglosassoni, per garantirsi la possibilità di migliorare l’inglese studiando all’estero. Sono molte anche le nuove prospettive che l’exchange student può acquisire tramite un programma di scambi culturali e scolastici, vivendo una realtà differente, che permette di crescere culturalmente e umanamente, in un nuovo ambiente familiare e scolastico.

L’inserimento come studenti è minimo di un semestre, anche se è sempre consigliato un anno scolastico all’estero, per concludere completamente un corso di studi annuale e migliorare al massimo la lingua straniera e le conoscenze didattiche.

 

Come funziona il programma exchange

Di regola, questo programma di scambio culturale è regolato dai dipartimenti scolastici del paese che si sceglie – ad esempio per chi vuole trascorrere un anno di studio negli USA, i programmi si basano sulle normative del Dipartimento di Stato Americano.

I programmi danno le linee guida sui criteri di selezione delle famiglie, sull’inserimento scolastico e sui costanti controlli relativi all’andamento del programma exchange durante l’anno.

Quando si richiede un’esperienza come exchange student, è bene sapere che non si possono esprimere preferenze sulla località in cui si è inviati a studiare, ma si deve attendere l’assegnazione della scuola da parte delle autorità del paese.

È fondamentale conoscere la modalità per cui lo studente dovrà accettare la località e la scuola scelte dall’ente del paese che ospita l’Exchange Program. Agli studenti è permesso scegliere un paese, quindi, ma potranno vivere la loro esperienza in una qualsiasi scuola disponibile all’interno di quel paese.

Le scuole sono selezionate in base a criteri severi, dato che devono avere l’approvazione dello Stato per poter effettuare un programma di Exchange Student.
Sia la scuola sia la famiglia ospitante sono volontarie, quindi si tratta di un’esperienza di vera e propria interazione culturale, prevista dai programmi internazionali.

Per accedere ad un Programma Exchange è necessario un livello di conoscenza della lingua straniera intermedio, per potersi integrare nel programma scolastico.
In genere tali programmi sono limitati a fasce d’età dai 15 ai 18 anni (estesa fino a 12-18 in alcuni paesi) e si tratta di esperienze formative e culturali, che però non comprendono il diploma di studi. Ovvero, un Exchange Student non può ottenere il diploma all’estero. Per creare queste condizioni e diplomarsi all’estero, è necessario effettuare altre procedure, di cui ci si può informare per un diverso percorso di studi.

 

Come iscriversi ad un programma di Exchange Student

La scadenza delle iscrizioni ai Programmi Exchange Student è fissata indicativamente nei mesi di febbraio-marzo, per questo è bene iniziare subito a pensare alla possibilità di predisporre tutta la documentazione.

Anche perché in alcuni paesi anglosassoni lo studente non avrà l’aiuto di un programma ESL (english as a second language), quindi sarà necessario anche prepararsi linguisticamente al meglio.

Nella maggior parte degli Stati aderenti non è permesso allo studente di lasciare il paese durante il programma exchange, a meno che non ci siano dei motivi validi. In diversi paesi extraeuropei, inoltre, finito l’anno scolastico la permanenza sarà conclusa, mentre in altri paesi sarà possibile rimanere anche dopo l’Exchange Program – quindi è bene definire al meglio quale sia la nazione nella quale si vuole trascorre un anno scolastico all’estero.

Comprendere al meglio come funziona il sistema scolastico di quel paese, quali sono le materie obbligatorie e quelle a scelta. Spesso si deve concordare il piano di studi delle materie a scelta, e per questo frequentare un anno scolastico all’estero è la soluzione consigliata, dato che la divisione in due semestri per la maggior parte dei sistemi scolastici, è funzionale ad un’esperienza intensa ma forse troppo breve per affrontare tutte le materie. Negli Exchange Program in Inghilterra, in ogni caso, si può frequentare la scuola anche per un trimestre scolastico.

Solitamente, i tempi di un programma annuale sono: partenza a fine agosto o inizio settembre, e ritorno a fine maggio, oppure inizio giugno.

I costi per aderire ad un Exchange Student Program

Ovviamente, i prezzi sono determinati dalle diversità di vita in famiglia e i costi per l’apprendimento, variano a seconda del paese, dalla durata dello studio e di altri fattori personali per le spese extra.

Riguardo al prezzo dell’anno scolastico all’estero il Programma Exchange parte da circa € 6.000 per i programmi trimestrali, da € 10.000 per quelli semestrali e annuali – variando a seconda dei paesi. Rappresenta un investimento sulla propria cultura ed è conveniente, rispetto ai programmi di studio all’estero “Open”.

Nel prezzo del programma di anno all’estero sono compresi diversi servizi.

  • Richieste accettazione in una scuola pubblica
  • Trasferimento a/r dall’aeroporto
  • Documenti necessari per il visto – quando richiesto
  • Alloggio presso una famiglia ospitante selezionata – vitto e alloggio incluso
  • Supporto e supervisione di un coordinatore locale Lingua Academy
  • Orientamento per i genitori e lo studente
  • Rapporto mensile dei progressi dello studente
  • Assicurazione medica
  • Linea emergenza attiva 24 ore

 

In alcuni casi, è compreso anche il costo per il biglietto aereo A/R, e molto dipende anche dalla vicinanza o lontananza della nazione nella quale si vuole andare a studiare e soggiornare.

Nella maggior parte delle scelte di Exchange Program nel prezzo del soggiorno scolastico all’estero come exchange student non sono compresi: i costi per ottenere passaporto e visto, i costi del pranzo scolastico, spese telefoniche presso la famiglia ospitante, trasporto pubblico da e per la scuola, spese scolastiche extra di cancelleria, per praticare lo sport, spese per gite scolastiche, pranzi a scuola, etc.

Alcuni programmi, attraverso la scuola pubblica, possono anche essere supportati da borse di studio per studenti che coprono le spese di viaggio e alloggio, ma per ogni dettaglio è bene informarsi presso i nostri esperti di programmi per lo studio all’estero Lingua Academy.

 

Le proposte Lingua Academy per l’Exchange Student

Ti accogliamo per organizzare il tuo programma valido per l’anno scolastico all’estero, definendo un ciclo di studi efficace ed emozionante al tempo stesso, presso le scuole dislocati in diversi paesi UE ed extra-UE.

Disponiamo di proposte ampie per studiare in tutto il mondo.

  • Programmi Exchange in USA
  • Programmi Exchange in Gran Bretagna
  • Programmi Exchange in Irlanda
  • Programmi Exchange in Canada
  • Programmi Exchange in Australia

Inoltre, anche paesi di lingua non anglosassone sono attivi Exchange Program in Germania, Spagna, Francia e Paesi nordici (Danimarca, Svezia, Norvegia).

Ti supportiamo nella definizione dei principali percorsi amministrativi che riguardano il riconoscimento degli studi effettuati all’estero, tramite la comparazione delle discipline studiate, e le modalità di ammissione all’anno successivo, al ritorno agli studi in Italia – un aspetto importante, che coinvolge la valutazione e la certificazione delle esperienze di studio.

Per saperne di più, scopri i tanti programmi di Exchange Student nei paesi UE ed extraeuropei come USA e Canada: contattaci ai nostri recapiti

Telefono +39 391 367 8055 | e-mail: info@linguaacademy.it

 

Tags: , ,

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami